Il sito: Informazioni per l’uso.

Questo sito ha il compito di far comunicare tra loro tutti i partecipanti, nel modo più completo e libero possibile.

Gli utenti che hanno effettuato la procedura di registrazione possono scrivere, mentre chiunque è autorizzato a leggere.

Per far conoscere le proprie idee, per confutare quelle altrui, per far sapere come la pensiamo, come vorremmo che fosse il mondo, questo sito mette a disposizione diversi strumenti, a seconda della finalità.

Il forum: la sua funzione è di organizzare il dialogo tra utenti; si partecipa senza alcuna (o quasi) restrizione o censura. Gli argomenti sono liberi, essi però vengono organizzati in categorie per consentire un più facile accesso ai contenuti.

I blog: questi sono degli spazi che ciascun utente registrato può utilizzare per diffondere autonomamente le proprie idee; anche in questo caso la censura è pressochè nulla. L’utilizzo è diverso da quello del forum perchè l’eventuale dialogo si svolge tra l’autore ed i commentatori e non tra tutti i partecipanti. Qualunque utente è autorizzato a commentare i contenuti di ciascun blog.

Gli articoli: il loro scopo è comunicare delle idee, senza che sia attivo il commento diretto, questo, se il caso, verrà fatto nel forum. Gli articoli vengono presentati direttamente al visitatore ed hanno lo scopo di fornirgli l’essenza del pensiero del sito. Il requisito di un articolo è soprattutto la generalità, essi non possono essere (se non in casi eccezionali e solo episodicamente) racconti legati alla vita di chi scrive. Principalmente dovranno essere considerazioni su aspetti del pensiero e del comportamento sociale. Un articolo insomma rappresenta la parte di un libro che l’autore vuole presentare ai suoi lettori attraverso il sito. Un articolo non necessariamente deve essere un saggio, può anche essere una vignetta o un qualsiasi modo di comunicare. Tutti gli utenti registrati possono scrivere articoli, questa è una pratica auspicabile. Possono proporre articoli anche persone esterne.

Poiché gli articoli vengono visualizzati in ordine cronologico, prima del titolo è stata inserita una etichetta classificatrice (scritta tra parentesi quadre). L’etichetta indica l’ordine di lettura ed il tipo di contenuto per tutti quegli argomenti che non si esauriscono in un singolo articolo: la lettera “p” indica che si tratta di una prefazione o di un articolo introduttivo, la sigla che segue indica l'argomento dell’articolo. Attualmente le sigle hanno il seguente significato:

  • MC: Modello del Comportamento, si tratta di una parte dedicata alla stesura del modello di comportamento,
  • VS: Vita Sociale, considerazioni sui fatti di attualità, costume etc...,

La conversazione: gli utenti collegati possono colloquiare tra loro, in tempo reale, senza dover far parte di una comunità di instant messaging come MSN, Jabber, Yahoo o simili. Attualmente, per limitazioni della velocità da parte del nostro provider, questo servizio non è molto veloce.

Accesso al sito.

L’accesso al sito è libero e non comporta alcun tipo di impegno economico.

È richiesto soltanto l’impegno dei partecipanti a comportarsi correttamente nei confronti degli altri. Ciò che si intende per “correttamente” è spiegato nella lettera che comunicherà la password preliminare.

Se si desidera partecipare alle discussioni, esporre il proprio pensiero, condividere le proprie opere o scambiarsi informazioni, occorre registrarsi.

Per registrarsi occorre selezionare, dal pannello delle azioni, Connessione/Iscrizione.

Quando sarà presentato il quadro di connessione, occorrerà selezionare Crea nuovo profilo.

Nel quadro che si presenterà immettere in Nome utente il soprannome col quale si sarà conosciuti all’interno del sito. Per motivi vari, soprattutto per ciò che riguarda la correttezza verso gli altri utenti, sarebbe opportuno che il soprannome sia il proprio nome ed il proprio cognome

Nel campo Indirizzo e-mail  si inserisce il proprio indirizzo di posta elettronica, che dovrà essere univoco all’interno del sito.

Una volta registratosi, in caso di difficoltà, si può chiedere aiuto all’amministratore del sistema.